Trucchi utili nel giardinaggio: utili consigli per il giardinaggio per le verdure

Che tu sia un principiante o un esperto, i trucchi dell'orto in questo articolo possono alleviare i tuoi dolori di crescita. Non può far male provare.

Trucchi utili nel giardinaggio: utili consigli per il giardinaggio per le verdure

Che tu sia un principiante che pianta il tuo primo giardino o un esperto nel coltivare la maggior parte delle piante, questi trucchi dell’orto possono alleviare i tuoi dolori di crescita. Se non li stai ancora facendo, provali. Non può far male a niente e potresti trovare un modo più semplice per coltivare verdure in giardino, ovunque si trovi. Continua a leggere per alcuni trucchi vegetariani nel giardinaggio.

Trucchi utili nel giardinaggio: utili consigli per il giardinaggio per le verdure

Suggerimenti per il giardinaggio delle verdure

Questi trucchi e suggerimenti per il giardinaggio renderanno sicuramente i tuoi sforzi di giardinaggio un po ‘più facili (specialmente se stai facendo giardinaggio con un budget limitato) e un un po ‘più interessante. Anche se alcuni di questi potrebbero non funzionare per tutti, sperimentare in giardino fa parte del divertimento.

  • Giardino in borsa– Questo è un ottimo trucco per risparmiare tempo quando si coltivano verdure con radici poco profonde e può anche risparmiare spazio. Prendi semplicemente un sacco di terra e stendilo nel punto desiderato, fai dei buchi sul fondo per il drenaggio, lascia un bordo di circa 2 pollici (5 cm) quando tagli la parte superiore e pianta direttamente nel sacco. Comodo per piccoli spazi, opportunità di insegnamento ed è praticamente privo di erbacce. Non c’è bisogno di dissodare e può anche essere posizionato su un tavolo o su una superficie rialzata per evitare flessioni da rottura.
  • Riutilizza l’acqua per le piante– Quando ti lavi dei tuoi prodotti, freschi dell’orto o acquistati in negozio, ricicla l’acqua del giardino. Immergi e risciacqua i prodotti in un secchio d’acqua e poi usali per innaffiare le tue piante in crescita. Un metodo simile può essere utilizzato con l’acqua rimanente dalla bollitura di patate o altre verdure. Una volta che l’acqua si è raffreddata, irriga le tue piante con essa.
  • Bottiglie autoirriganti– Ecco due metodi semplici ed economici per creare auto-irrigazione fai da te per il tuo giardino. Ciò è particolarmente utile se sarai via per alcuni giorni, in vacanza o smemorato. Riempi d’acqua una vecchia bottiglia di vino e mettila sottosopra nel tuo orto vegetariano. L’acqua uscirà lentamente e manterrà il terreno umido. Allo stesso modo, puoi usare una bottiglia d’acqua o di soda con i buchi infilati nella bottiglia e piantarla vicino alle verdure. Versare l’acqua nella bottiglia e col tempo colerà nel terreno.
  • Pomodori più dolci– Alcuni giurano su questo trucco e altri dicono che non funziona. Il modo migliore per decidere da solo è provarlo. Presumibilmente, puoi coltivare pomodori più dolci cospargendo il terreno intorno a loro con bicarbonato di sodio.
  • Produttori di buche per semi– Se hai diversi tappi vecchi, o conosci qualcuno che possono salvarne un po ‘per te, questi sono ideali per fare dei buchi perfetti per piantare semi di ortaggi in giardino. Basta spingerli sui rebbi di un forcone e quindi premere nel terreno. Puoi anche incollarli su un tipo di supporto (distanziati uniformemente) e premere nel terreno.
  • Test del suolo fai da te– Quindi devi testare il tuo giardino suolo ma non vuoi comprare un kit di prova? Controlla il pH del terreno in modo economico a casa con questo test fai-da-te. Mescola un po ‘del tuo terreno con l’aceto e, se bolle, il terreno è alcalino. Mescolare con bicarbonato di sodio e, se bolle, il terreno è acido. Nessuna reazione significa che il terreno è neutro.
  • Terreno ricco di calcio– Per evitare di acquistare terreno troppo costoso che è stato fortificato con minerali come il calcio, schiaccia semplicemente i gusci d’uovo in una polvere per cospargere o mescolare nel terreno del giardino accanto alle piante di pomodoro. Ciò contribuirà ad aggiungere più calcio. Puoi anche aggiungere i gusci d’uovo a un barattolo d’acqua e usarlo come uno spray fogliare.
  • Salvataggio di semi– Usa una frusta per raccogliere i semi dall’interno di un zucca o altra verdura di grandi dimensioni. Inoltre, quando salvi i semi dei tuoi prodotti freschi, mettili in un bicchiere d’acqua. I semi buoni affonderanno sul fondo mentre i semi cattivi galleggeranno verso l’alto.
  • Forchette di metallo, pellicola, brocche per il latte e cannella– Che tu ci creda o no, questi possono essere tutti strumenti molto utili in giardino. Le forche in metallo possono essere utilizzate per afferrare e sollevare facilmente ed efficacemente le erbacce dal giardino. La pellicola può essere posizionata intorno alle piante (con il lato lucido rivolto verso l’alto) per scoraggiare i parassiti. Le brocche del latte poste sopra le verdure appena trapiantate possono fungere da mini serra. La cannella può essere usata per tenere lontani i funghi.
  • Piante rampicanti fuori controllo– Con l’uso di fascette, le piante rampicanti e rampicanti nel tuo orto possono essere controllato con facilità.

Video: 31 TRUCCHI UTILI PER IL GIARDINAGGIO

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: