Usi per il Caihua nei giardini – Come coltivare le piante di cetriolo ripieno di Caihua

Il cetriolo ripieno di Caihua è un eccellente sostituto di un cetriolo normale con l'ulteriore vantaggio di un corpo a forma di sacchetto che ospita ripieno e ripieno. Qui trovi importanti informazioni sulle piante di Caihua su come coltivare e mangiare questa interessante pianta sudafricana.

Contenuto

Usi per il Caihua nei giardini - Come coltivare le piante di cetriolo ripieno di Caihua

I giardinieri intelligenti sono sempre alla ricerca di nuovi e interessanti prodotti da coltivare nel loro paesaggio. Nel caso del Caihua, i frutti sono simili al cetriolo ma più privi di problemi. Il cetriolo ripieno Caihua è un eccellente sostituto di un normale cetriolo con l’ulteriore vantaggio di un corpo a forma di sacchetto che ospita ripieni e ripieni. Continua a leggere per importanti informazioni sulla pianta di Caihua su come coltivare e mangiare questa interessante pianta sudafricana.

Informazioni sulla pianta di Caihua

Le cucurbite di fine stagione tendono ad essere ricoperte di muffa, assediate da insetti e, in generale, un incubo da giardino alla fine della stagione. Questo è quando sei impegnato a raccogliere, conservare e mangiare attraverso i tuoi raccolti più grandi. Sapere come coltivare Caihua eliminerà gran parte del dramma associato alle colture di cetrioli. Questi frutti affidabili sono generalmente privi di problemi e tenaci.

Il cetriolo ripieno di Caihua (Cyclanthera pedata) è anche conosciuto come Achocha, pantofola di signora, cetriolo selvatico, zucca pantofola, caigua e molti altri nomi colorati. Proviene dal Sud America ed è stata una parte importante documentata della cucina e della vita inca. Le piante sono annuali in gran parte del Nord America ma sono sempreverdi perenni nei climi tropicali, mediterranei e temperati. Le piante sono comunemente coltivate come cibo nei Caraibi e nelle Americhe meridionali e centrali.

Il Caihua è una vite rampicante, lunga fino a 40 piedi, con baccelli commestibili lunghi da 4 a 6 pollici e larghi fino a 3 pollici. I frutti possono avere spine flessibili, che non sono pericolose e sono commestibili. I baccelli sono vuoti con semi neri e notevole midollo. Uno degli usi più popolari del Caihua è come recipiente imbottito per formaggi, verdure o persino carni.

Come coltivare il Caihua

La coltivazione di cetrioli ripieni richiede terreno ben drenante e sciolto in pieno luce del sole. Nella maggior parte delle regioni del Nord America, è meglio avviarli al chiuso 6 settimane prima di trasferirsi all’esterno. L’assistenza culturale è molto simile ai normali cetrioli e pomodori. Mantieni uniformemente l’umidità e applica un buon fertilizzante al pomodoro appena prima che fiorisca la pianta.

L’oidio e altri comuni problemi di cetriolo non sono così diffusi, sebbene molti degli stessi parassiti infestano il Caihua. Usa un pesticida atossico o semplicemente raccogli e schiaccia i metodi per combattere i nemici degli insetti.

Le viti trarranno beneficio da un po ‘di addestramento man mano che crescono. Questo aiuta anche la frutta a ottenere la migliore esposizione per la maturazione. Raccogli la frutta mentre matura. I baccelli diventeranno verde giallastro quando saranno maturi, ma anche i frutti acerbi sono commestibili, ma non altrettanto dolci e succosi e un po ‘più astringenti.

Usi per il Caihua nei giardini - Come coltivare le piante di cetriolo ripieno di Caihua

Usi per Caihua

Il Caihua è una pianta ornamentale con belle foglie palmate, ma uno dei motivi principali per coltivare cetrioli ripieni è come cibo. Nella sua regione nativa, i frutti sono spesso ripieni di carne, pesce o formaggio e quindi cotti in modo molto simile a un peperone ripieno. I baccelli sono spesso anche in salamoia e fanno un’ottima salsa o conserve.

I tradizionali scopi medicinali superano gli aspetti culinari quasi due volte:

  • I semi possono essere usati per preparare un tè per combattere la pressione alta, controllare i livelli di colesterolo e minimizzare l’obesità.
  • Il succhi delle piante produce un farmaco popolare in grado di combattere diabete, problemi di circolazione, ipertensione, tonsillite, arteriosclerosi e usato come diuretico.
  • Anche i semi e i frutti sembrano avere benefici gastrointestinali e, se bolliti in olio, formano un analgesico topico e antinfiammatorio.
  • Le radici vengono utilizzate nella loro regione nativa per pulire i denti.

Questa pianta benefica è durevole, immune alla maggior parte dei problemi di cetriolo e una fonte di cottura versatile e benefici medicinali.

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: