Utilizzo di materiali recuperati per la costruzione di giardini

Utilizzo di materiali recuperati per la costruzione di giardini

di Nikki Tilley
(Autore di The Bulb-o-licious Garden)

Materiali recuperati che vengono riutilizzati nella costruzione del giardino differiscono dai materiali riciclati. Ulteriori informazioni sull’utilizzo di diversi materiali di recupero e su dove trovarli in questo articolo.

Materiali riciclati e materiali riciclati

I materiali riciclati riutilizzati nella costruzione del giardino differiscono dai materiali riciclati. I materiali di recupero sono generalmente utilizzati nel loro contesto originale, come ad esempio con pavimenti e passerelle. Sono usati come elementi decorativi come pietra architettonica e mobili da giardino antichi. Mentre questi articoli possono richiedere pulizia, riverniciatura o rifinitura, i materiali di recupero non devono essere rigenerati come fanno i materiali riciclati.

I materiali riciclati, d’altra parte, sono generalmente creati da prodotti esistenti. Riutilizzare materiali salvati nel paesaggio per la costruzione di giardini ha molti vantaggi. Poiché questi materiali sono tenuti fuori dalle discariche, aiuta a salvare l’ambiente. Molti materiali di recupero sono unici e unici nel loro genere. Pertanto, riutilizzarli può aggiungere ulteriore interesse e significato al giardino.

E, naturalmente, uno dei migliori motivi per utilizzare materiali di recupero nel giardino è il costo, che è molto meno di altre alternative più costose. Anziché acquistare gli stessi articoli costosi nuovi di zecca, cerca invece oggetti simili poco costosi che vengono recuperati e possono essere riutilizzati come qualcos’altro nel giardino.

Utilizzo di materiali di recupero per la costruzione di giardini

Quasi qualsiasi tipo di materiale può essere utilizzato per la costruzione di giardini, soprattutto se è robusto e resistente agli agenti atmosferici. Per esempio, i legami ferroviari sono spesso acquistati per quasi nulla dai cantieri di salvataggio o dalle stesse ferrovie, specialmente quando sono impegnati a sostituirli con quelli più nuovi. Poiché questi sono trattati con creosoto, non dovrebbero essere usati con piantagioni commestibili; tuttavia, sono eccellenti per la creazione di muri, gradini, terrazze e bordi per altri progetti paesaggistici.

I tronchi paesaggistici trattati sono simili, solo più piccoli e possono essere utilizzati più o meno allo stesso modo. I legni del paesaggio possono anche essere usati per fare letti e pergole sollevati. Come nel caso delle cravatte ferroviarie, non è una buona idea usare il legno trattato intorno alle piante commestibili.

Il recupero di oggetti unici, specialmente quelli con dettagli decorativi, può migliorare il livello di interesse delle strutture e dei disegni del giardino. I pezzi di cemento rotti sono ottimi per le pareti e le pavimentazioni del giardino, così come i mattoni recuperati, che sono anche grandi per ottenere quell’aspetto “antico” nel giardino. I mattoni recuperati possono essere usati per creare letti, passerelle e bordi. Materiali come le tessere di terracotta possono anche essere usati come elementi decorativi all’interno del giardino.

Vari tipi di pietre sgrossate dai terreni agricoli e dai cantieri spesso si dirigono verso i cantieri di salvataggio. Questi possono essere usati in giardino per tutti i tipi di costruzione, dai passerelle e dai bordi ai muri di sostegno e agli accenti ornamentali.

I pneumatici scartati possono essere trasformati in contenitori attraenti, pronti per le piante. Sono anche buoni per la creazione di piccoli stagni e fontane. Materiali come lampadari decorativi, oggetti in metallo, urne, oggetti in legno, ecc. Possono essere tutti recuperati e riutilizzati all’interno del giardino. Anche i materiali naturali hanno un posto nel giardino, come pezzi di legni o bambù stagionati.

Tutti amano le occasioni e usare materiali di recupero nel giardino è un ottimo modo per approfittarne. Come con qualsiasi altra cosa, dovresti sempre guardarti intorno, confrontando le compagnie di salvataggio con altre fonti simili. Trovarli e usarli potrebbe richiedere un po ‘di tempo e creatività, ma a lungo termine, il recupero di articoli per la costruzione di giardini meriterà uno sforzo extra. Non solo risparmierai denaro e avrai un bellissimo giardino da mostrare, ma risparmierai anche l’ambiente.

Utilizzo di materiali recuperati per la costruzione di giardini

Video: come realizzare una compostiera con materiali di recupero, come auto-prodursi il compost

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

cache:yes / mysql:0 / gen:0 / memory:0.67 MB