Vantaggi del Ginkgo Biloba – Suggerimenti per coltivare alberi di Ginkgo

Quali sono i vantaggi del Ginkgo biloba, cos'è il ginkgo e come si possono coltivare questi alberi utili? Leggi il seguente articolo per le risposte a queste domande e ottieni consigli anche per coltivare alberi di ginkgo.

Vantaggi del Ginkgo Biloba - Suggerimenti per coltivare alberi di Ginkgo

Quali sono i vantaggi del Ginkgo biloba, cos’è il ginkgo e come si possono coltivare questi alberi utili? Continua a leggere per le risposte a queste domande e suggerimenti per la coltivazione di alberi di ginkgo.

Gli alberi di gingko sono alberi decidui, resistenti all’ombra con foglie uniche a forma di ventaglio che sono collegate a una primitiva famiglia di alberi che si trovano comunemente 160 milioni di anni fa in Cina. Considerata la più antica specie vivente di alberi al mondo, le prove geologiche di ginkgo risalgono al periodo mesozoico, circa 200 milioni di anni fa!

Gli alberi di ginkgo sono piantati intorno ai siti di templi in Giappone e considerati essere sacro. Questi alberi producono un prodotto erboristico popolare in tutto il mondo, in particolare nelle culture asiatiche.

Benefici del ginkgo biloba

L’antico sottoprodotto medicinale derivante dagli alberi di ginkgo deriva dai semi dell’albero . A lungo propagandato per i suoi benefici nel miglioramento della memoria / concentrazione (malattia di Alzheimer e demenza), i presunti benefici del Ginkgo biloba includono anche sollievo dai sintomi della sindrome premestruale, problemi agli occhi come degenerazione maculare, vertigini, dolori alle gambe associati a problemi di circolazione, acufene e anche i sintomi della SM.

Il ginkgo biloba non è regolato o sanzionato dalla FDA ed è elencato come prodotto a base di erbe. Una nota sui semi degli alberi di Ginkgo: evita i prodotti che contengono semi freschi o tostati poiché contengono una sostanza chimica tossica che può provocare convulsioni o persino la morte.

Come coltivare un albero di ginkgo

Chiamato anche l’albero di capelvenere, alberi di ginkgo sono longevi, resistenti alla siccità e ai parassiti e incredibilmente forti; così forti, infatti, furono gli unici alberi a sopravvivere in seguito all’attacco con la bomba atomica di Hiroshima. Questi alberi possono raggiungere un’altezza di 80 piedi; tuttavia, sono coltivatori lenti e come tali funzioneranno bene in molte aree del giardino all’interno delle zone USDA 4-9.

I ginkgo hanno uno splendido colore autunnale giallo e hanno un habitat di diffusione che varia a seconda della cultivar. Autumn Gold è una cultivar maschio con un buon colore autunnale e sia Fastigiata che Princeton Sentry® sono forme maschili colonnari. Vengono menzionate le forme maschili di alberi di gingko, poiché le femmine fruttiferi tendono ad avere un odore incredibilmente brutto descritto da molti come odore di, beh, vomito. Pertanto, si consiglia di piantare solo alberi maschili.

Vantaggi del Ginkgo Biloba - Suggerimenti per coltivare alberi di Ginkgo

Suggerimenti per la coltivazione del ginkgo

Gli alberi di ginkgo sono multiuso nei loro usi in quanto creano meravigliosi alberi da ombra, piante esemplari ( compresi incredibili bonsai) e alberi di strada. In quanto alberi di strada, tollerano le condizioni della città come l’inquinamento atmosferico e il sale.

Sebbene possano aver bisogno di picchettare quando gli alberelli, una volta raggiunta una certa dimensione, il picchettamento non è più necessario e gli alberi possono anche essere trapiantato con grande facilità e senza complicazioni.

Poiché l’albero è incredibilmente facile da eseguire su quasi tutto, incluso il pH del suo terreno, la cura dell’albero del gingko non richiede molta finezza. Durante la semina, la cura dell’albero del ginkgo includerà l’impostazione in un terreno profondo e ben drenante in un’area da sole pieno a parziale.

Si consiglia anche l’irrigazione regolare e un regime di fertilizzante ben bilanciato, almeno fino alla maturazione &#8212 ; circa il tempo che raggiunge 35 a 50 piedi di altezza! Scherzi a parte, la cura degli alberi di gingko è un processo semplice e porterà a molti anni di ombra da questo “dinosauro” ornamentale botanico

Video: Come piantare marijuana e non essere arrestati: intervista a Rita Bernardini (Radicali)

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

cache:yes / mysql:0 / gen:0 / memory:0.39 MB