Varietà di arachidi spagnole – Come coltivare le arachidi spagnole in giardino

Se hai mai apprezzato le caramelle alle arachidi o il burro di arachidi, allora sono sicuro che hai familiarità con il loro gustoso potenziale e non puoi aspettare per iniziare a coltivare arachidi spagnole nel tuo giardino. Parliamo delle informazioni sulle arachidi spagnole e scopriamo come coltivare le arachidi spagnole qui.

Varietà di arachidi spagnole - Come coltivare le arachidi spagnole in giardino

Ci sono molte cose che mi fanno impazzire come giardiniere, come il clima e gli insetti non collaborativi e parassiti che cenano non invitati sulle mie piante. Quelle cose senza le quali posso vivere. Ma c’è una cosa che mi piace farmi impazzire in giardino e quella delle piante di arachidi spagnole. Se hai mai apprezzato le caramelle alle arachidi o il burro di arachidi, allora sono sicuro che hai familiarità con il loro potenziale gustoso e non posso aspettare per iniziare a coltivare arachidi spagnole nel tuo giardino. Quindi parliamo delle informazioni sulle arachidi spagnole e scopriamo come coltivare le arachidi spagnole!

Informazioni sulle arachidi spagnole

Le arachidi spagnole sono uno dei quattro principali tipi di arachidi coltivate negli Stati Uniti e sono distinguibile dalle altre controparti ( Runner , Valencia e Virginia ) per i loro chicchi più piccoli, la pelle bruno-rossastra e il più alto contenuto di olio. A seconda della cultivar selezionata, le arachidi spagnole possono impiegare 105-115 giorni per maturare.

Delle varietà spagnole di arachidi disponibili, “Early Spanish”. è il più facile da trovare e, come suggerisce il nome, è nella fascia più bassa dei giorni allo spettro di maturità. Questo lo rende una scelta solida per gli aspiranti coltivatori di arachidi nel nord, a condizione che il tratto di crescita sia composto da giorni senza gelo.

Un consiglio per iniziare la stagione di crescita è avviare le tue piante di arachidi spagnole al chiuso in vasi biodegradabili 5-8 settimane prima del trapianto.

Varietà di arachidi spagnole - Come coltivare le arachidi spagnole in giardino

Come coltivare le arachidi spagnole

Prima di iniziare a coltivare le arachidi spagnole, è necessario preparare uno spazio giardino adeguato, uno che riceve piena luce solare. Il terreno del giardino dovrebbe essere caratteristicamente sciolto, ben drenante, sabbioso, arricchito con materia organica e registrare un pH compreso tra 5,7 e 7,0.

I semi che devono essere piantati sono in realtà arachidi crude sgusciate. & Lsquo; Raw & rsquo; in questo caso significa non trasformato (cioè non arrostito, bollito o salato). Puoi facilmente procurarti questi semi online o cercarli nel tuo orto o drogheria locale. Semina i semi da 1 a 2 pollici (da 2,5 a 5 cm.) Di profondità, da 6 a 8 pollici (15-20 cm.) A parte in file a 2 piedi (61 cm.) A parte.

In poco tempo assistere a piante simili a trifogli che emergono dal terreno che fisseranno piccoli fiori gialli. Una volta che questi fiori vengono impollinati, le loro ovaie fecondate iniziano ad allungarsi e penetrare in quello che viene chiamato “pioli”. nel terreno. È sulla punta di questi pioli che inizia a formarsi il frutto dell’arachide.

Quando le tue piante raggiungono i 15 cm di altezza, allenta e aerare il terreno scavando leggermente e con cautela attorno alla base di ogni pianta . Ad un’altezza di 30 cm (12 pollici), inclina il terreno in alto intorno a ogni pianta come faresti con patate , quindi sdraiati in una pacciamatura leggera usando terriccio, paglia o frammenti di vetro per trattenere l’umidità e ridurre al minimo le erbacce. Come con qualsiasi pianta nel tuo giardino, l’attenzione alle diserbe e alle innaffiature di routine sarà di grande beneficio per le tue piante di arachidi.

Dopo la pianta soccombe al primo gelo autunnale, è tempo di raccogliere. Quando il terreno è asciutto, sollevare delicatamente la pianta dal terreno con una forchetta da giardino e scuotere delicatamente il terreno in eccesso dalla pianta. Appendere la pianta a testa in giù per una settimana o due in un luogo caldo e asciutto, come un garage, quindi estrarre i baccelli di arachidi dalla pianta e continuare ad asciugarli all’aria per altre 1-2 settimane prima di riporli in un luogo ben ventilato.

Video: coltivazione degli asparagi

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: