Varietà di piante di origano comuni: quali sono i diversi tipi di origano

Molte diverse varietà di origano trovano impiego nelle cucine di tutto il mondo. Alcune di queste varietà hanno sapori piuttosto diversi dal familiare origano presente nelle miscele di erbe italiane. Scopri di più sui diversi tipi di origano in questo articolo.

Varietà di piante di origano comuni: quali sono i diversi tipi di origano

Molte diverse varietà di origano trovano impiego nelle cucine di tutto il mondo. Alcune di queste varietà hanno sapori piuttosto diversi dal familiare origano presente nelle miscele di erbe italiane. Provare diversi tipi di origano è un ottimo modo per aggiungere interesse al tuo giardino e alla tua cucina.

Tipi comuni di origano

Le vere varietà di piante di origano sono membri del genere Origanum all’interno della famiglia della menta. Esistono diverse altre piante conosciute come “origano” che vengono utilizzate nella cucina internazionale ma non fanno parte di questo genere. Poiché l’origano può essere coltivato indoor, outdoor in contenitori o nel terreno e poiché diversi tipi di origano sono adatti a climi diversi, puoi goderti l’origano nostrano indipendentemente da dove vivi.

Origanum vulgare : questa è la specie più comunemente conosciuta come origano . La sua varietà più conosciuta è l’origano greco (Origanum vulgare var. Hirtum). A volte noto come vero origano o origano italiano, questa è l’erba familiare utilizzata nelle pizze e nelle salse di pomodoro. All’esterno, funziona meglio nelle zone da 5 a 10 e dovrebbe essere piantato in un luogo soleggiato con terreno ben drenato.

Sono disponibili molte altre varietà di origano comune. Ad esempio, l’origano dorato (Origanum vulgare var. Aureum) è una varietà commestibile con fogliame color oro.

Maggiorana (Origanum majorana) è comunemente usato nelle ricette dell’Europa meridionale e del Medio Oriente . Il suo sapore è simile a quello dell’origano greco, ma più mite e meno speziato.

L’origano siriano (Origanum syriacum o Origanum maru) è spesso usato nello za’atar, una miscela di spezie mediorientali, insieme al sumac macinato e semi di sesamo. È una pianta perenne solitamente raccolta in natura, ma può essere coltivata in un contenitore o all’aperto in climi caldi e asciutti.

Ci sono anche origami ornamentali come l’origano “Kent Beauty” e l’origano viola di Hopley. L’origano viola di Hopley è una varietà di origano laevigatum usato sia come pianta ornamentale profumata che per le sue foglie commestibili, che hanno un sapore più mite dell’origano greco. È adatto per climi caldi e secchi.

Quindi ci sono quegli “origano” che non sono vere varietà di piante di origano, perché non sono membri del genere Origanum, ma hanno usi culinari simili ai veri origano .

Varietà di piante di origano comuni: quali sono i diversi tipi di origano

Altre varietà di piante “origano”

L’origano messicano o l’origano portoricano (Lippia graveolens) è un arbusto perenne originario del Messico e degli Stati Uniti del sud-ovest. È un membro della famiglia verbena e ha un sapore audace che ricorda una versione più forte dell’origano greco.

L’origano cubano (Plectranthus amboinicus), noto anche come timo spagnolo, è un membro della famiglia della zecca. È usato nella cucina caraibica, africana e indiana.

Il poliomintha longiflora, anch’esso appartenente alla famiglia della zecca, è noto come origano di bush messicano, salvia messicana o menta di rosmarino. È una pianta commestibile molto aromatica con fiori viola a forma di tubo.

Video: Le piante aromatiche: salvia e menta

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

cache:yes / mysql:0 / gen:0 / memory:0.67 MB