Weed It and Reap: How To Weed Il tuo giardino naturalmente

Weed It and Reap: How To Weed Il tuo giardino naturalmente

Le erbacce sono piante che crescono dove non sono ricercate. Questa è una descrizione semplicistica che non fa nulla per aiutare i giardinieri che combattono quella che sembra una battaglia senza fine – per creare un paesaggio ordinato, libero da invasioni da fastidiose erbacce.

È allettante pensare che il segreto di un giardino perfetto sia annegare le erbacce indesiderate con prodotti chimici. Tuttavia, ci sono modi per estirpare il tuo giardino in modo naturale. Per il rispetto dell’ambiente – e del tuo portafoglio – gli erbicidi dovrebbero sempre essere l’ultima risorsa quando tutto il resto fallisce. Continuate a leggere per imparare a controllare le erbe infestanti senza prodotti chimici.

Tipi di erbe

Prima di iniziare la vostra ricerca per disinfestare il vostro giardino in modo naturale, può aiutare ad avere una comprensione di base dei tipi di erbe infestanti. Se fai regolarmente giardinaggio, probabilmente sei già ben consapevole dei tre tipi di erbe infestanti: alghe a foglia larga (come i denti di leone), erbe infestanti (come erba cipollina) e erbacce erbacee (come la grancevola).

Tutte le infestanti, a prescindere dal tipo, rientrano in tre classificazioni principali:

  • Annuali , che crescono, piantano semi e muoiono in un solo anno
  • Biennali , che sopravvivono per due anni
  • Perenni , che possono vivere per molti anni

Controllo erbe infestanti

qui sono alcuni metodi per uccidere le erbe infestanti in modo naturale:

Rimuovere le erbacce a mano – Utilizzare una cazzuola sottile o una forchetta per dente di leone per rimuovere le erbacce dalle radici quando sono giovani e teneri, o indossare guanti e rimuovi le erbacce dal terreno. Questo compito è più facile dopo una pioggia, o puoi ammorbidire il terreno annaffiando il giorno prima. Lavora con cura per ottenere l’intera radice o il tuo duro lavoro potrebbe essere invano. Alcune radici, come i denti di leone, hanno radici lunghe e resistenti e piccoli pezzi lasciati nel terreno sono sufficienti per rigenerare nuove piante.

Ridurre al minimo la coltivazione – La coltivazione profonda porta spesso semi di erba dormiente al in alto, dove sono esposti all’acqua e alla luce del sole che permette loro di germogliare. Spesso basta raschiare la superficie del terreno con una zappa per tenere sotto controllo le infestanti, anche se il compito deve essere ripetuto regolarmente. La zappatura è la più efficace per le infestanti annuali. Lavorare o scavare il terreno solo quando è assolutamente necessario.

Pacciamare il terreno – Uno strato di pacciamatura organico non può impedire la germogliatura di tutti i semi di infestante, ma minimizzare l’esposizione alla luce solare può aiutare a mantenere le erbacce dai un’occhiata. Limita il pacciame a 3 pollici o meno, in quanto uno spesso strato di pacciamatura può fornire un nascondiglio per lumache e lumache. Per le aree che non richiedono coltivazione o scavare, prendi in considerazione il posizionamento di un foglio di tessuto sotto il pacciame.

Chiama le critters – Può sembrare strano, ma molti proprietari di immobili assumono capre agricoltori che allevano gli animali esclusivamente per controllare la vegetazione indesiderata. Le capre non sono il miglior mezzo di controllo quando si tratta di erbacce erbacee, ma amano le piante a foglia larga. Le capre sono in grado di raggiungere aree che sono difficili da raggiungere per gli esseri umani, e persino l’edera velenosa. Un mezzo economicamente efficace per controllare le piante invasive, le capre sono utilizzate dal Dipartimento di Fish and Wildlife, US Forest Service, Bureau of Land Management e molte contee e città.

Non lasciatevi le piante vanno a seme – Se non riesci a rimuovere le erbacce dalle radici, la cosa più importante è non lasciarli mai, mai e poi mai, alle sementi. Rimuovere le fioriture con le forbici o, se si dispone di un cerotto grande, utilizzare i decespugliatori o una falciatrice. Con ogni mezzo, non aspettare che i fiori appassiscano e si secchino.

Prova aceto – Molte persone pensano che l’uso dell’aceto per controllare le erbacce sia solo una vecchia favola, ma alcuni giardinieri giuro che il liquido acido è efficace quando viene usato per inzuppare le singole infestanti. Non contare sull’aceto per risolvere tutti i tuoi problemi di erbacce, in quanto potrebbe non uccidere i sistemi di radici delle più grandi infestanti. Applicare con cura l’aceto, come erbicidi, poiché può anche uccidere le piante che si desidera conservare. L’aceto, tuttavia, è sicuro per il terreno.

Soffocarli – Un prato o un giardino sano può aiutare a soffocare le piante indesiderate. Presta particolare attenzione all’acqua e ai fertilizzanti e assicurati che le piante abbiano un’adeguata circolazione dell’aria. Tratta prontamente i parassiti e le malattie e elimina le piante malsane.

Scegli bene le tue armi. Diversi tipi di erbe infestanti richiedono tattiche difensive differenti. Inoltre, devi anche scegliere saggiamente le tue battaglie. Poiché le erbacce sono una parte inevitabile del giardinaggio, alcune battaglie semplicemente non valgono la pena. Che ci crediate o no, alcune erbe infestanti possono essere molto belle e persino utili in giardino.

Weed It and Reap: How To Weed Il tuo giardino naturalmente

Video: Life Challenges

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

cache:yes / mysql:0 / gen:0 / memory:0.66 MB